Sei in: Home » MAUSE-Sostenibilità ed educazione ambientale
 
MAUSE-Sostenibilità ed educazione ambientale

                                                
                                           

Istituito dal Comune di Forlì, il Multicentro per la sostenibilità e l’educazione ambientale nelle aree urbane MAUSE fa parte della Rete di educazione alla sostenibilità (Res) costituita dai 38 Centri di educazione alla sostenibilità (Ceas) della Regione Emilia-Romagna, distribuiti su tutto il territorio regionale e coordinata dal CTR Educazione alla sostenibilità-Arpae . In qualità di Ceas Muticentro, rappresenta un punto di aggregazione e di riferimento per altre realtà attive sul territorio, progettando e realizzando attività educative per far crescere - nella popolazione giovane e adulta - conoscenze, comportamenti e capacità di azione su aspetti globali e locali della sostenibilità.

Il Multicentro nasce nel 2012 dalla collaborazione tra l’Unità Ambiente e l’Unità Supporto all’Innovazione Educativa (ex Centro Documentazione Apprendimenti) del Comune di Forlì e coniuga le competenze maturate nel settore specifico dell’educazione alla sostenibilità ambientale con quelle di supporto alla qualità del sistema formativo ed educativo territoriale. Tra gli obiettivi, il Multicentro MAUSE si propone di:

·        supportare gli interventi di sviluppo alla sostenibilità del Comune, attraverso percorsi di sensibilizzazione, formazione, educazione e documentazione sui temi individuati come prioritari ovvero economia circolare e Green Economy , consumo e produzione sostenibili, sostenibilità urbana e cambiamento climatico, sani stili di vita, energia, cittadinanza attiva, etc.;

·        essere un punto di riferimento, in grado di garantire il coordinamento e l'integrazione degli interventi attraverso modalità partecipate di progettazione tra diversi servizi comunali ed altri soggetti interessati;

·        promuovere un cambiamento positivo negli stili di vita e nei comportamenti, attraverso attività formative rivolte ad insegnanti ed educatori ed attività didattiche indirizzate alle nuove generazioni.

Tra le numerose attività di cui si occupa, il MAUSE si prefigge di veicolare nelle scuole e nelle comunità locali attività educative di qualità e progetti che coinvolgono giovani e adulti in attività di informazione, partecipazione e comunicazione per promuovere azioni in attuazione degli SDGs dell’Agenda 2030 ONU.

Collabora con il Centro per le Famiglie alla realizzazione di laboratori orientati alla promozione di stili di vita sani e partecipa ai tavoli dei piani di zona per la salute e il benessere del cittadino

Per meglio svolgere attività di consulenza alla progettazione educativa e didattica per insegnanti ed educatori, il Multicentro ha attivato uno sportello di consulenza attivo a Forlì presso gli spazi della biblioteca pedagogica Duilio Santarini  (via Paulucci Ginnasi, 17), aperto il martedì dalle 15:00 alle 18:00 e il giovedì dalle 09:30 alle 12:30 (solo su appuntamento).

Icon PRESENTAZIONE CEAS FORLI'-MAUSE (1.6 MB)

Tra le attività e i progetti approvati dal Comune di Forlì nell'ambito delle attività del CEAS rientrano:

AZIONI DI SISTEMA E PROGETTI:

- CATALOGO DEL'OFFERTA FORMATIVA PER LE SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO

Il catalogo dell’offerta formativa è organizzato in 4 aree tematiche (uso delle risorse, biodiversità, cittadinanza attiva/beni comuni, mobilità sostenibile) all’interno delle quali sono sviluppati diversi temi specifici, che rappresentano le priorità di intento formativo- educativo sul tema della sostenibilità del Comune di Forlì e che contribuiscono al raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU. Tra queste si  citano ad esempio: l’educazione all'uso sostenibile delle risorse ambientali, azioni volte ad evitare lo spreco alimentare, la tutela, la promozione e la valorizzazione della biodiversità, l’educazione alla cittadinanza attiva, alla cura dei beni comuni, alla legalità, l’assetto del territorio e la mobilità sostenibile.

Tutti gli incontri e i laboratori didattici sono descritti per mezzo di schede nei quali sono riportati i contenuti, i soggetti promotori e le modalità di accesso a ogni singola attività.

Consulta il catalogo dell’offerta formativa per l’anno scolastico 2020/2021

- AMBIENTE E BEN-ESSERE

Dove un nuovo contatto con la natura fin dalla prima infanzia promuove salute e benessere, assieme a una mobilità sostenibile e alla prevenzione dei rischi ambientali (idrogeologici, sismici…):

- Mobilityamoci

- Campagna Siamo nati per camminare

- Contrasto alla diffusione della zanzara tigre

- Prevenzione e gestione del rischio sismico

- ECONOMIA CIRCOLARE, RIDUZIONE RIFIUTI E GREEN ECONOMY

Dove nuove imprese e lavori green incontrano i nuovi consumatori responsabili per dare una seconda vita alla materia grazie a ecomanagement e acquisti verdi:

- Food bag, una buona pratica che premia!

- Progetto pannolini lavabili

- Ecofeste di fine anno scolastico delle scuole dell'infanzia

- Meno rifiuti e raccolta differenziata: sinergia di progetti nella ristorazione scolastica

- Raccolta oli esausti

- Nelle scuole e in Comune acqua pura a km0 direttamente dalla diga di Ridracoli con il Progetto "Verde Aqua Docendo Discimus"

- EDUCARE ALL'AGENDA 2030

La sostenibilità come processo di apprendimento attivo ed esperienza di nuovi sistemi di gestione e stili di vita

- EDUCAZIONE SULL'ALBERO

La rete educazione alla sostenibilità dell’Emilia-Romagna a sostegno della campagna regionale per la messa a dimora di 4,5 milioni di alberi

- Giornata degli alberi 2020

- RESILIENZA E SOSTENIBILITA' URBANA

Dove mitigazione e adattamento al cambiam. climatico richiedono nuove infrastrutture verdi e blu, per trasformare le nostre città in luoghi più accoglienti, vivibili, sani e sicuri, anche attraverso azioni di cittadinanza attiva per la gestione dei beni:

- I percorsi educativi Città resilienti e Gli alberi e la città

- Condomini sostenibili

PROGETTI EUROPEI:

- CIRCLE: Circular Innovation and Resilient City Labs in the Adrion Region

- ENES-CE

- Sportello Energia FIESTA (2015-2017)

FORMAZIONE E RICERCA ARPAE:

Opportunità formative e di aggiornamento professionale rivolte a educatori e operatori del settore, studenti e cittadini interessati. Indagini e ricerche portate avanti in collaborazione con Università ed Enti specializzati:

- Indagini e ricerche

- Percorsi Formativi

- Webinar

LEGGERE I DATI E FARNE BUON USO:

Arpae amplia i suoi interlocutori rivolgendosi al target Scuola e cittadinanza attiva attraverso i suoi canali web e social dedicati all'educazione ambientale, avviando ad un nuovo utilizzo i suoi prodotti di reporting

COSTITUZIONE DEL MAUSE:

Documenti:
Icon APPROVAZIONE ELENCO DEI CENTRI DI EDUCAZIONE ALLA SOSTENIBILITÀ DELL'EMILIA-ROMAGNA (184.8 KB)
Icon ISTITUZIONE MULTICENTRO AREA URBANA PER SOSTENIBILITA' ED EDUCAZIONE AMBIENTALE (MAU.SE) FORLI' (99.7 KB)

LINK UTILI:

- LR 27/2009

- I programmi di informazione ed educazione alla sostenibilità (INFEAS) della Regione Emilia-Romagna

- Rete di Educazione alla Sostenibilità dell'Emilia Romagna

INDIRIZZO FB DEL MAUSE:

https://m.facebook.com/profile.php?id=1002547289782018&ref=content_filter

Comune di Forlì - Piazza Saffi, 8 47121 Forlì - Tel. 0543 712111 - Partita IVA: 00606620409
Redazione a cura dell'Assessorato all'Ambiente, via delle Torri, 13 - Tel. 0543 712569