Indifferenziato

Indifferenziato

Cos'è

I rifiuti indifferenziati sono i rifiuti non recuperabili. Essi costituiscono all'incirca il 20% dei rifiuti domestici.

La raccolta

I bidoni per l'indifferenziato sono di colore GRIGIO

La raccolta dei rifiuti indifferenziati avviene per le utenze domestiche con bidoncini da 40 litri impilabili, mentre per le utenze numerose (condomini) e commerciali sono a disposizione i bidoni da 240-360 litri, cassonetti e/o scarrabili.

contenitore40lt contenitore240lt

Cosa conferire

  • gomma,
  • cocci di ceramica,
  • mozziconi di sigaretta,
  • lettiere per animali,
  • stracci,
  • appendiabiti,
  • legno trattato o verniciato,
  • pannolini,
  • garze,
  • cerotti,
  • stoviglie di carta/plastica,
  • carta chimica o oleata o sporca,
  • giocattoli non elettronici,
  • filtri e sacchi per aspirapolvere,
  • CD/musicassette/VHS e custodie,
  • lettiere per animali

No

  • rifiuti differenziabili,
  • rifiuti pericolosi,
  • rifiuti ingombranti,
  • RAEE (Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche),
  • rifiuti derivanti da costruzioni e demolizioni come inerti e calcinacci.

Accorgimenti

Conferire in sacchetti o altro contenitore non riciclabile ben chiuso

Lo sapevate che...!
Legno

  • Con il riciclo di 4 pallet si fa 1 scrivania.
  • Con il riciclo di 30 pallet si ottiene 1 armadio.
  • Da solo il comparto produttivo nazionale dell’industria del mobile è in grado di utilizzare quasi 4 milioni di tonnellate di legno all’anno. 
  • Se tutto il legno riciclato ogni anno (circa 1.570.000 ton.) venisse triturato si potrebbero riempire completamente 5 edifici grandi quanto il Colosseo di Roma.
  • I pannelli di truciolare prodotti ogni anno con il legno riciclato sarebbero sufficienti a coprire la superficie di tutta l’area edificata della città di Roma.

Fonte: Rilegno

Comune di Forlì - Piazza Saffi, 8 47121 Forlì - Tel. 0543 712111 - Partita IVA: 00606620409
Redazione a cura dell'Assessorato all'Ambiente, via delle Torri, 13 - Tel. 0543 712308