Carta e cartone

Carta e cartone

Cos'è

La carta è un materiale ricavato da cellulosa che viene estratta dagli alberi (la metà delle pareti cellulari delle piante è fatta di cellulosa). Circa il 22% della massa totale dei rifiuti è costituita da carta o cartone (il 13% è carta, il 9% cartone). Il 95% della carta che buttiamo può essere riciclato, risparmiando così molti alberi.

La raccolta

I bidoni per la carta e cartone sono di colore BLU

La raccolta di carta e cartone avviene per le utenze domestiche con bidoncini da 40 litri impilabili, mentre per le utenze numerose (condomini), commerciali e per le case sparse sono a disposizione i bidoni da 240-360 litri, cassonetti e/o scarrabili.

contenitore40lt contenitore240lt

Cosa conferire

  • giornali,
  • riviste,
  • libri,
  • quaderni,
  • carta da pacchi,
  • cartoncini,
  • sacchetti di carta,
  • scatole di cartone per scarpe e alimenti,
  • fustini dei detersivi,
  • fotocopie e fogli vari,
  • poliaccoppiati (tetrapack)

No

  • stoviglie di carta,
  • carta chimica fax o auto copiante,
  • copertine plastificate,
  • carta unta o sporca di colla o altre sostanze

Accorgimenti

Schiacciare scatole e scatoloni per ridurne il volume, togliere il nastro adesivo e le graffette di metallo

Il ciclo della carta.

  1. CARTA/CARTONE: la carta e il cartone raccolti vengono prelevati da Hera.
  2. IMPIANTO DI SELEZIONE: i materiali portati agli impianti di selezione vengono accuratamente separati per tipologia merceologica (o per varietà di prodotto).
  3. SELEZIONE: qui attraverso sistemi meccanici e manuali vengono suddivisi i diversi tipi di carta.
  4. PRESSA: il materiale selezionato viene pressato e confezionato in balle.
  5. CARTIERA: successivamente il materiale viene inviato alla cartiera.
  6. LAVORAZIONE: qui viene tritato e trasformato in poltiglia con l’aggiunta di acqua calda. L’impasto viene poi filtrato e depurato. La pasta proveniente dalla carta di recupero può essere così inserita nel normale circuito di produzione della carta mescolandola a cellulosa vergine in porzioni differenti a seconda del tipo di utilizzo al quale è destinata.
  7. PRODOTTI DEL RICICLO: con il riciclaggio della carta si ottengono quaderni, libri, giornali, scatole in cartone.
ciclo carta

Lo sapevate che...?
Carta

  • Quasi il 90% dei quotidiani italiani viene stampato su carta riciclata.
  • Ogni anno in Italia, grazie alla raccolta differenziata di carta e cartone si risparmiano emissioni nocive per l'atmosfera, equivalenti al blocco totale di tutto il traffico su strada (auto, camion e mezzi pubblici compresi) per ben 6 giorni e 6 notti!
  • Grazie alla raccolta differenziata, l'Italia è diventata esportatrice netta di carta da macero, con un saldo netto positivo di oltre 100.000 tonnellate.
  • Lo smaltimento di carta e cartone dal 1998 al 2005 equivale alla portata di 100 discariche che così, grazie al riciclo, non sono state realizzate nel territorio.
  • Il 90% della carta, dei sacchetti, delle scatole che tu usi, quelle che trovi al supermercato per esempio, sono realizzate con materiale riciclato.
  • L'altro 10% di materia prima legnosa utilizzata nella produzione di sacchetti e scatole proviene da foreste gestite in modo sostenibile e da piantagioni di alberi a rapida crescita, cioè da boschi appositamente piantati per produrre carta.
  • Le foreste europee sono in costante aumento perché l'Europa è all'avanguardia nella gestione forestale sostenibile. E’ una notizia importante: ogni anno l'incremento medio della superficie forestale europea è di 661.000 ettari, un territorio grande 2 volte la Val d'Aosta.

Fonte: Comieco

Video

La raccolta differenziata. La carta.

Comune di Forlì - Piazza Saffi, 8 47121 Forlì - Tel. 0543 712111 - Partita IVA: 00606620409
Redazione a cura dell'Assessorato all'Ambiente, via delle Torri, 13 - Tel. 0543 712308