Telefono cellulare

Telefono cellulare

Lo sviluppo tecnologico apporta benessere ma anche inquinamento.
Di seguito sono riportati alcuni consigli utili per utilizzare il telefono cellulare in modo prudente o perlomeno consapevole.

  • Limitare l’uso alle chiamate essenziali. Un utilizzo prolungato del cellulare aumenta il calore interno nell'area cerebrale. E’ consigliabile non eccedere nell'utilizzo o cercare di ridurre la durata della telefonata.
  • Far utilizzare il cellulare ai bambini soltanto in situazioni d'emergenza.
  • Utilizzare un auricolare, meglio se air tube o cuffietta, per allontanare l'antenna trasmittente del cellulare dalla testa.
  • Non mettere il telefonino in tasca o a contatto con il corpo. Possibilmente riporlo sul tavolo dell'ufficio o negli indumenti appesi.
  • Mentre chiamate un numero aspettate che vi rispondano prima di avvicinare il cellulare all'orecchio.
  • Se possibile, evitare di fare una chiamata quando l’intensità del segnale di campo è al minimo. Il cellulare impiega una maggiore quantità d'energia per comunicare con il ripetitore più vicino e quindi una maggiore emissione di elettrosmog.
  • Comprare un telefonino con un tasso specifico di assorbimento (SAR) basso.
  • I telefonini più recenti hanno un tasso SAR più basso che nel passato. Quindi se avete un vecchio cellulare di 5-6 anni è forse il caso di sostituirlo con uno più recente, anche a basso costo, per avere un minore carico di emissioni elettromagnetiche.
    (testo tratto dal sito ecoage.it)
Comune di Forlì - Piazza Saffi, 8 47121 Forlì - Tel. 0543 712111 - Partita IVA: 00606620409
Redazione a cura dell'Assessorato all'Ambiente, via delle Torri, 13 - Tel. 0543 712569