Sei in: Home
 
Credito d'imposta per l'acquisto di cargo bike e cargo bike a pedalata assistita

 


L’articolo 1, commi 698 e 699, L. 178/2020 (Legge di Bilancio 2021) introduce, a favore delle microimprese e delle piccole imprese di trasporto merci urbano di ultimo miglio, un Credito d’imposta per l’acquisto di cargo bike e cargo bike a pedalata assistita, al fine di promuovere nuovi sistemi di mobilità sostenibile, attraverso la definizione di processi di ottimizzazione della logistica in ambito urbano.

Beneficiari:

Microimprese e piccole imprese, di cui alla raccomandazione 2003/361/CE della Commissione, del 6 maggio 2003, che svolgono attività di trasporto merci urbano di ultimo miglio.

Iniziative ammissibili e agevolazione:

Nel limite massimo complessivo di 2 milioni di euro per l'anno 2021, è riconosciuto un credito d'imposta annuo nella misura massima del 30 per cento delle spese sostenute e documentate per l'acquisto di cargo bike e cargo bike a pedalata assistita fino ad un importo massimo annuale di 2.000 euro per ciascuna impresa beneficiaria.


Procedure e termini:
Con decreto del Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare, di concerto con il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti e il Ministro dell'economia e delle finanze saranno definiti i criteri e le modalità di applicazione e fruizione del credito d'imposta, anche con riguardo all'ammontare del credito spettante.


Riferimenti normativi:

Articolo 1, commi 698 e 699, L. 178/2020


Commenti a questo articolo [0]:

Commenta l'articolo:

Il servizio ambiente leggerà il Blog settimanalmente, raggrupperà le tematiche per argomento e risponderà di conseguenza.

captcha

Comune di Forlì - Piazza Saffi, 8 47121 Forlì - Tel. 0543 712111 - Partita IVA: 00606620409
Redazione a cura dell'Assessorato all'Ambiente, via delle Torri, 13 - Tel. 0543 712569