Sei in: Home
 
L'Arca della Biodiversità: i progetti Life del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi

Mercoledì 19 febbraio 2020 organizza alle 20:45  presso il CEAS Scuola Parchi Romagna Polo didattico La Cócla in via F. Andrelini 59 a Forlì


l progetto LIFE14 NAT/IT/000759 WETFLYAMPHIBIA, che vede il Parco Nazionale come capofila e come partner associati Corpo Forestale dello Stato, Unione dei Comuni Montani del Casentino, Dream Italia, Università di Bologna e Università di Pavia, si occuperà nei prossimi 6 anni della conservazione di anfibi (Ululone appenninico, Salamandrina di Savi e Tritone crestato), lepidotteri (Euplagia quadripunctaria e Eriogaster catax) e degli ambienti umidi ad essi legati. Grazie al sito appena pubblicato e alla pagina facebook sarà possibile restare aggiornati sulle novità e sulle attività previste nei prossimi mesi. 

 

Il progetto Life Eremita vede la Regione Emilia-Romagna come capofila, i due parchi nazionali delle Foreste Casentinesi e dell'Appennino Tosco Emiliano e quattro macroaree come partner associati. Il progetto si occuperà anch’esso di invertebrati legati al legno morto, cercando di valorizzare al meglio i dati raccolti dal Life Mipp su Rosalia alpina e Osmoderma eremita, ma anche di due specie legate alle acque ferme o correnti, ovvero la libellula Coenagrion mercuriale castellanii e il coleottero acquatico Graphoderus bilineatus, sulle quali si prevede una stretta collaborazione con il LIFE WetflyAmphibia.


VEDI LA LOCANDINA


Commenti a questo articolo [0]:

Commenta l'articolo:

Il servizio ambiente leggerà il Blog settimanalmente, raggrupperà le tematiche per argomento e risponderà di conseguenza.

captcha

Comune di Forlì - Piazza Saffi, 8 47121 Forlì - Tel. 0543 712111 - Partita IVA: 00606620409
Redazione a cura dell'Assessorato all'Ambiente, via delle Torri, 13 - Tel. 0543 712569