Sei in: Home
 
Metamuseo MeMu – i luoghi parlano

Dal 3 ottobre al 28 novembre 2018 al Palazzo Sassi Masini



Il museo come “Centro benEssere”.

Quale contributo portano le arti allo stare insieme? Economia circolare e città resilienti nella pratica educativa al Metamuseo con il progetto MeMu, i luoghi parlano(performance4). Fantariciclando e il Metamuseo girovago insieme ad altri intrepidi esploratori del quotidiano dal 3 ottobre, per due mesi, occuperanno giocosamente, per adulti e bambini, Palazzo Sassi Masini in pieno centro a Forlì.

Quanta scienza c’è nell’arte? MeMu, i luoghi parlano presenta il riuso creativo in sculture con l’anima che interrogano il quotidiano e le sue prospettive come quelle dell’economia circolare e della cultura ludica attraverso arte e ambiente. In Palazzo Sassi Masini tutti i pomeriggi, dal 3 ottobre al 28 novembre, dal martedì alla domenica, dalle 16 alle 19,30, nella centralissima via Sassi 17 a Forlì tra storytelling, favola contemporanea e stravaganti opere tridimensionali si alterneranno anche alcune mostre temporanee. Cose serie proposte con allegria: per tutti gli amanti del dialogo vis-a-vis, del gioco, del team building tutti i mercoledì, tardo pomeriggio, verrà proposto un convivio tematico sorseggiando il tè del visionario.

La produzione di un’opera, così come la sua fruizione, non avvengono nel vuoto sociale. Il progetto Metamuseo experience nella sua quarta performance è presentato da Fantariciclando e Metamuseo girovago, con il contributo della Regione Emilia-Romagna – Piano di Azione Ambientale per un futuro sostenibile 2011/2013. Insieme a ER.GO – Azienda Regionale per il Diritto agli Studi Superiori, Progetto Quadreria in Pediatria, Action Line, LUnGi – Libera Università del Gioco, Centro Italiano Storytelling, Condotta Slow Food di Forlì, Cosascuola Music Academy, Museo Tramonti Guerrino. Con il contributo del Comune di Forlì.


Mercoledì 21 novembre
.

Gymnastikè e mousikè:esplorazione museale ed esercizi per rafforzare l'osservazione attraverso i sensi con gadget finale.Esploratori di gusto.Perlustrazione museale, per tutti, attraverso i sensi e divertente Dinosauro in dono, con tisana e ciambella, dalle 18,30 a cura di Fantariciclando.

MeMu experience -Palazzo Sassi Masini, via Sassi 17 in centro a Forlì, tutti i pomeriggi, dal 3 ottobre al 28 novembre, dal martedì alla domenica, dalle 16 alle 19,30.

Info. www.fantariciclando.it

 

Sabato 24 novembre.

#Giornatamondialedirittiinfanzia.Sabato 24 novembre, dalle 17,Estemporanea di disegnocon irripetibile gadget a tutti i bambini. Omaggio alla Giornata dellaConvenzione delle Nazioni Unite sui Diritti del Fanciullo. Anteprima alle 16,30 con la consegna per il progetto “Quadreria in Pediatria” del nuovo libro di favole di Renata Franca Flamigni “Crestarossa e il mistero del roseto” (HB Editore, Faenza) al Primario di Pediatria Dott. Valletta, Ospedale Morgagni-Pierantoni - Ausl Romagna, per i bambini ricoverati, in questa giornata, nel Reparto.

MeMu experience -Palazzo Sassi Masini, via Sassi 17 in centro a Forlì, tutti i pomeriggi, dal 3 ottobre al 28 novembre, dal martedì alla domenica, dalle 16 alle 19,30.

Info.www.fantariciclando.it o www.auslromagna.it

 

Mercoledì 28 novembre.

Arte in-pasta.La cartapesta e l’uso simbolico-sociale del fare con Anton Roca, artista. Dalle 18,30 dialogo, tisana e ciambella, Finissage MeMu experience con l’Artusi insieme a “Una Scuola x le Mani- Scuola della Cartapesta di Gambettola”, Metamuseo e Fantariciclando: non perdiamoci di vista!!!

MeMu experience -Palazzo Sassi Masini, via Sassi 17 in centro a Forlì, tutti i pomeriggi, dal 3 ottobre al 28 novembre, dal martedì alla domenica, dalle 16 alle 19,30.

Info.www.fantariciclando.it o www.carnevaledigambettola.it

 

 

 


Commenti a questo articolo [0]:

Commenta l'articolo:

Il servizio ambiente leggerà il Blog settimanalmente, raggrupperà le tematiche per argomento e risponderà di conseguenza.

captcha

Comune di Forlì - Piazza Saffi, 8 47121 Forlì - Tel. 0543 712111 - Partita IVA: 00606620409
Redazione a cura dell'Assessorato all'Ambiente, via delle Torri, 13 - Tel. 0543 712569