Sei in: Home
 
SIAMO NATI PER CAMMINARE 2019

La campagna rivolta ai bambini e genitori delle scuole primarie dell'Emilia-Romagna per promuovere la mobilità pedonale e sostenibile, a partire dai percorsi casa-scuola. Focus 2019: il nostro bagaglio per andare da soli

 


Abitudine, comodità, paura sono le ragioni che ci portano ad utilizzare quotidianamente l'automobile anche se i luoghi che dobbiamo raggiungere sono poco distanti da casa.Eppure, accompagnando i nostri figli a piedi, non facciamo qualcosa di buono solo per la nostra salute, ma anche per l'ambiente. Si riduce l’inquinamento dell’aria e quello acustico, consumiamo meno risorse naturali, meno denaro e riduciamo il nostro impatto sull’ambiente.Camminando un po’ ogni mattina si impara a conoscere più da vicino il territorio, si attiva la mente, c’è tempo per chiacchierare e osservare, ci si riappropria della città e la si anima riducendo il senso di insicurezza delle strade.

Per fare questo la campagna insiste sui molteplici benefici derivanti dal privilegiare la mobilità pedonale e sostenibile: socialità, sostenibilità, salute, autonomia dei bambini, sicurezza, conoscenza del territorio, promozione della vivibilità della città ma anche convenienza. Ecco perché torna per l'ottavo anno consecutivo la campagna Siamo nati per camminare, promossa e coordinata dal CTR Educazione alla sostenibilità di Arpae, dalla Regione Emilia-Romagna e con il supporto del Ceas Centro Antartide di Bologna.

L'edizione 2019

Il tema dell’edizione 2019 di SNPC è quello dell’autonomia da interpretare in senso ampio. Non si parlerà quindi soltanto di sviluppare nei bambini la capacità di muoversi da soli in città quanto piuttosto di quel processo di crescita che permette di acquisire consapevolezza dei propri limiti e di trovare, anche nella relazione fra pari, la modalità migliore per garantire la salute fisica e psicologica del bambino. L’immagine scelta è appunto una valigia, il bagaglio di conoscenze e competenze che ciascun bambino deve costruire per conquistare l’autonomia e di conseguenza un invito agli adulti a creare le condizioni perché ciò avvenga nelle nostre città.

Il percorso di crescita che porta ad una piena autonomia è caratterizzato dalla possibilità del bambino di acquisire adeguate competenze e quindi usare conoscenze, abilità e capacità personali, sociali e/o metodologiche. Non esiste solamente una trasmissione teorica delle competenze che permettono di “riempire” il nostro bagaglio per andare da soli, ma indispensabile è l’esperienza: diretta da soli, in gruppo con i propri pari o accompagnati da adulti. La conoscenza della propria città con le sue bellezze ed opportunità, con i rischi e le difficoltà diventa la palestra in cui fare queste esperienze. Il percorso che permette a ciascun bambino di “riempire il proprio bagaglio” non deve essere interpretato come un processo del singolo ma come una strada che può e deve coinvolgere il gruppo proprio per non lasciare indietro nessuno. Le capacità del singolo, messe a disposizione del gruppo, diventano la possibilità di affrontare adeguatamente le difficoltà in un processo che potrà portare tutti allo stesso livello di competenza.  

È questo il tema che anima l’edizione 2019 di "Siamo nati per camminare", la campagna promossa dal CTR Educazione alla Sostenibilità di ARPA Emilia-Romagna, ideata e coordinata dal Ceas Centro Antartide di Bologna insieme a diversi altri Centri di Educazione alla Sostenibilità della Rete Regionale e con i Genitori Antismog di Milano. L’iniziativa, alla quale prendono parte più di 60 comuni in tutta la regione grazie anche al protagonismo dei Ceas del territorio, si rivolge ai bambini e ai genitori delle scuole primarie e secondarie di I grado di tutte le città dell’Emilia-Romagna allo scopo di promuovere la mobilità pedonale e sostenibile, soprattutto sui percorsi casa-scuola, e per far conoscere e valorizzare le esperienze locali già in essere su questi temi.

Ogni anno l’iniziativa ha un focus tematico specifico: dai vantaggi per la salute a quelli ambientali, dalla rigenerazione urbana alla riduzione del traffico, dalla socialità alla conoscenza del territorio.

Accanto agli strumenti classici di "Siamo Nati Per Camminare", il manifesto, la lettera aperta ai genitori scritta dal Sindaco del loro Comune e la speciale cartolina per i bimbi che possono utilizzare per riportare in un disegno la loro immagine di bagaglio inviando un messaggio al proprio sindaco sui temi della mobilità sostenibile. 

Anche in questa edizione ci sarà la settimana “Siamo nati per camminare … e muoverci sostenibili” che si raddoppia arrivando a durare due settimane. A livello regionale, dal 25 marzo al 6 aprile 2019, tutti i bambini saranno invitati ad andare a scuola con mezzi sostenibili e a registrare giornalmente la modalità utilizzata.

A conclusione delle attività si potranno organizzare iniziative locali per la valorizzazione e condivisione dei lavori realizzati dai ragazzi insieme alla consegna dei riconoscimenti per le classi più virtuose negli spostamenti verso scuola. Le classi migliori a livello regionale saranno invitate ad un evento finale che si svolgerà a Bologna a maggio presso la sede della Regione Emilia-Romagna. 

Siamo Nati per Camminare – IL NOSTRO BAGAGLIO PER ANDARE DA SOLI - è anche una pubblicazione che offre materiali di approfondimento e spunti didattici per insegnanti e genitori sul tema dell'autonomia e delle competenze ad essa legate da condividere in chiave responsabile, curata dal Centro Antartide in collaborazione con i Genitori Antismog.

La campagna si svolge nell’ambito del progetto Ceas in movimento, coordinato dal Ceas Centro Antartide di Bologna: oltre alla campagna il progetto prevede la realizzazione di piattaforme digitali dedicate allo svolgimento di attività formative rivolte ai mobility manager scolastici del territorio a partire dai nuclei urbani più densamente abitati. 

Per approfondire

 

 

 

 

 

 


Comune di Forlì - Piazza Saffi, 8 47121 Forlì - Tel. 0543 712111 - Partita IVA: 00606620409
Redazione a cura dell'Assessorato all'Ambiente, via delle Torri, 13 - Tel. 0543 712569